Oddo: «Milan o Lazio? Coi biancocelesti c’è un legame più forte. Sono legatissimo all’ambiente»

© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Oddo, indimenticato capitano biancoceleste ed attuale tecnico dell’Udinese, ricorda il suo passato alla Lazio e il suo legame con l’ambiente

I tifosi non hanno dimenticato Massimo Oddo, ex capitano. E la dimostrazione è arrivata durante Lazio-Udinese, quando l’Olimpico ha omaggiato il tecnico e il suo vice (Luciano Zauri) con uno striscione e un lungo applauso. Il prossimo weekend, le due squadre si troveranno di nuovo faccia a faccia, ma in terra friulana e l’ex biancoceleste ha dichiarato a Il Messaggero: «Tornare al Milan o alla Lazio? Il Milan mi ha cresciuto, ho vinto tutto. La Lazio ancora di più, c’è un legame più forte. È stata una storia non soltanto bella ma anche brutta. O meglio. Per me sempre bellissima. Brutta nel senso che in quel momento la società rischiava di retrocedere, c’erano problemi di passaggi di proprietà. E in quelle difficoltà sono diventato il capitano. Avevo una responsabilità maggiore. Sono rimasto legatissimo all’ambiente. Tutt’ora i tifosi mi chiamano sotto la curva. Forse ho dimostrato di essere uomo».

Articolo precedente
Addio a Renzo Sassi, centrocampista biancoceleste degli anni Cinquanta
Prossimo articolo
Inter, Vecino suona la carica: «Obiettivo Champions, vogliamo allungare sulla Lazio!»