La Moviola di Lazio – Steaua Bucarest: tutto facile per Vinčić

Immobile lazio
© foto www.imagephotoagency.it

All’Olimpico Lazio e Steaua Bucarest si sfidano nel match di ritorno dei sedicesimi di Europa League

Gara di ritorno dei sedicesimi di Europa League. All’Olimpico si sfidano Lazio e Steaua Bucarest dove sono i biancocelesti a dover ribaltare il risultato dell’andata che ha visto la vittoria per 1-0 da parte dei romeni. La gara è affidata a Slavko Vinčić (SVN). Contatto a centrocampo tra Budescu e Lucas Leiva, il direttore di gara assegna giustamente il calcio di punizione agli ospiti per gioco pericoloso del brasiliano. Al 29′ il direttore di gara estrae il primo cartellino giallo per Dusan Basta, il serbo subisce la decisione arbitrale per aver protestato in modo troppo veemente dopo il fallo commesso su Gnohere. Al 32′ ancora un altro giallo sempre per poteste, questa volta è toccato a Ciro Immobile che ha protestato, giustamente, per un fallo non fischiato da Vinčić. Giusta invece al 39′ la chiamata per il fuorigioco del numero 17.

Secondo Tempo – Al 67′ poteste da parte di Gnohere con il direttore di gara che non fischia un presunto contatto con Lucas Leiva. Direzione della gara tutta in discesa per Vinčić visto anche l’ampio vantaggio della Lazio che si è imposta per 5-1 sulla Steaua. Unici ammoniti del match Immobile e Basta entrambi nella prima frazione di gioco.