Luis Alberto non si arrende all’infortunio: «Non mi fermo» – FOTO

luis alberto
© foto www.imagephotoagency.it

Luis Alberto non si arrende. Vuole esserci per aiutare la Lazio nell’ultima di campionato e sta facendo di tutto per recuperare il prima possibile

«Non mi fermo» così ha risposto Luis Alberto alla diagnosi del dott. Rodia. ‘Lesione di primo grado all’adduttore’ che tradotto significa 15-20 giorni out: praticamente una sentenza. Il giocatore sta tentando il tutto per tutto per poter tornare a calpestare l’erba dell’Olimpico, in occasione di Lazio-Inter. È anche tornato a Siviglia per potersi curare. Sta cercando il recupero lampo, ci sta mettendo impegn, non si arrende e lo e lo dimostra tramite il proprio profilo Instagram, durante una seduta di fisioterapia. I tifosi lo incoraggiano, il gruppo lo aspetta.

 

Articolo precedente
Primavera – Lazio, la prova d’orgoglio è stata vana: il derby va alla Roma
Prossimo articolo
InzaghiInzaghi: «Il sogno è a portata di mano! Caso de Vrij? Sono tranquillo, lo conosco…»