Lazio, Petkovic: «I biancocelesti saranno il terzo incomodo nella lotta scudetto»

lazio petkovic
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio, le parole dell’ex allenatore biancoceleste Vladimir Petkovic in merito al prossimo Europeo e anche alla squadra di Inzaghi

Tornerà a Roma alla guida della sua Svizzera che all’Europeo è nello stesso girone dell’Italia. Vladimir Petkovic, ex allenatore della Lazio, ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine del Premio Gianni Brera. Ecco le sue parole riportate da TMW.

«La mia Svizzera sta bene, spero che a giugno stia anche bene. Valuteremo i giocatori, qualcuno cambierà squadra e da marzo faremo sul serio con le amichevoli in Qatar. L’Italia è favorita nel nostro girone ma anche in modo generale. Ultimamente sta facendo bene, ha tanti margini di miglioramento e ottimi giovani. Noi però ci faremo trovare pronti».

LAZIO «Stanno facendo benissimo, non da ieri, e hanno acquisito una fiducia e una costanza molto importante. Con questa posizione in classifica dimostrano tutto il loro valore. Scudetto? La matematica dice di sì. Credo che possa competere, ha una partita in meno e può avvicinarsi ancora di più. Sarà la terza incomoda, molto pericolosa».

INZAGHI «È diventato un tecnico importante che fa risultati. Insieme a Tare e Lotito stanno facendo ottime cose, i giocatori sono molto forti e anche l’età media è più bassa rispetto a prima. Giocando insieme da anni tutti i giocatori sono cresciuti».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy