Lazio-Napoli, le probabili formazioni (diretta scritta su lazionews24.com)

lazio napoli probabili formazioni
© foto @Lazionews24

Le probabili formazioni della 1° giornata di Serie A tra  Lazio e Napoli, in programma questa sera allo ‘Stadio Olimpico’ alle ore 20:30

Lazio-Napoli, le probabili formazioni – La rifinitura andata in scena questo pomeriggio sul prato dell’Olimpico ha sciolto gli ultimi dubbi di mister Inzaghi. Il tecnico biancoceleste nella prima giornata contro il Napoli dovrà rinunciare a Leiva, Lulic e Patric (squalificati) e Berisha (infortunato). Scelte praticamente obbligate a centrocampo, dove Badelj sostituirà Leiva in cabina di regia, l’ex viola sarà affiancato da Parolo e Milinkovic. Sulle fasce invece a destra ci sarà Marusic e a sinistra Caceres: l’uruguaiano ha vinto il ballottaggio con Durmisi. In difesa il tridente davanti a Strakosha sarà formato da Luiz Felipe, Acerbi e Radu. Il brasiliano ha vinto il ballottaggio con Wallace. In attacco confermati Luis Alberto ed Immobile, con lo spagnolo che si muoverà alle spalle della punta napoletana.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Badelj, Milinkovic-Savic, Caceres; Luis Alberto; Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Wallace, Bastos, Basta, Durmisi, Murgia, Bruno Jordao, Cataldi, Correa, Caicedo, Rossi, Neto. All.: Inzaghi.

Indisponibili: Berisha, Lukaku
Squalificati: Patric, Leiva, Lulic
Diffidati: nessuno


Napoli (4-3-3): Karnezis; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Hamsik, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne. A disp.: Ospina, Contini, Marfella, Maksimovic, Malcuit, Chiriches, Luperto, Diawara, Fabian Ruiz, Rog, Mertens, Verdi. All.: Ancelotti.

Indisponibili: Meret, Ghoulam, Younes
Squalificati: nessuno
Diffidati: nessuno

ARBITRO: Banti (sezione di Livorno), assistenti: (Manganelli-Valeriani); IV° Uomo: Manganiello; VAR: Rocchi; AVAR: Di Liberatore.
Articolo precedente
calciomercato estivo lazio 2018Tabellone calciomercato estivo Lazio 2018: gli affari ufficiali del club
Prossimo articolo
minalaLazio, tanti esuberi ma il mercato estero potrebbe alleggerire la rosa