Lazio, Inzaghi si affida a Felipe Anderson: il brasiliano decisivo come nel 2015

Felipe Anderson lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Contro il Crotone Inzaghi si affiderà a Felipe Anderson: il brasiliano è tornato decisivo come nel 2015

Con Luis Alberto ed Immobile out, con il Crotone l’attacco biancoceleste si affiderà a Felipe Anderson. La Lazio vuole conquistare i tre punti che regalerebbero la qualificazione in Champions League e allo Scida serve un super Felipe. Come riporta Il Corriere dello Sport, Anderson giocherà la sua 14esima partita da titolare e nelle precedenti 13 la Lazio non ha mai perso: 9 vittorie e 4 pareggi tra campionato e coppe. Una stagione che non iniziata bene per Felipe (fermo per infortunio fino a dicembre, ndr), ma che si sta chiudendo alla grande. In totale ha collezionato ben 30 presenze impreziosite da 7 gol e 10 assist. Ancora una volta il brasiliano può diventare l’arma in più di questa Lazio, come già è successo nel 2015 con Pioli in panchina. In quella stagione grazie alle sue giocate, i biancocelesti chiusero il campionato al terzo posto e si qualificarono per i preliminari di Champions.

Articolo precedente
ConvocatiCrotone-Lazio, i convocati di Inzaghi: c’è Radu, out Lukaku
Prossimo articolo
Crotone-Lazio, le probabili formazioni (diretta scritta su Lazionews24)