In Europa è l’attacco la forza di questa Lazio: tutti i numeri

la giocata del match immobile felipe anderson calciomercato lazio
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio è terza nella classifica del miglior attacco dell’Europa League: 21 reti segnati

Sale l’attesa per la sfida di questa sera. Quella con il Salisburgo sarà la 50° partita in Europa per la Lazio, preliminari esclusi. Considerando le ultime cinque partecipazioni, a cui i biancocelesti hanno partecipato, la prima squadra della Capitale si è qualificata sempre alla fase ad eliminazione diretta. In questa stagione, in 11 partite Immobile e compagni ne hanno vinte 8. Merito soprattutto dell’attacco che – come ricordato dal Corriere dello Sport – ha prodotto in questa Europa League 21 gol. Solo Arsenal e Zenit hanno fatto di meglio. Secondo le ultime statistiche sviluppate dalla Uefa, per il 41% delle volte la Lazio ha sviluppato l’azione offensiva sulla sinistra. Solo nel 34% dei casi l’azione si è ampliata sulla destra. Tra i giocatori migliori in questa competizione c’è Felipe Anderson che, nelle 5 partite giocate in Europa, ha offerto 3 assist, completato 10 cross e recuperati 8 palloni. Ciro Immobile è invece il calciatore italiano che si distingue di più rispetto agli altri. Non solo per i suoi 6 gol in 407 minuti, anche per le 19 conclusioni (di cui 9 in porta), e per i 3 assist che dimostrano come l’attaccante di Torre Annunziata partecipi attivamente al gioco di questa squadra. Numeri importanti che dimostrano quanto di buono sta facendo questa squadra e mister Simone Inzaghi.

Articolo precedente
simone pippo inzaghiInzaghi, la dedica speciale di Pippo per il compleanno Simone – Foto
Prossimo articolo
de martinoDe Martino e Canigiani: «Curva e distinti nord esauriti, ancora disponibilità in Tevere…»