Lazio, Zè Ricardo studia da Inzaghi: «Era quello che mi serviva»

lazio inzaghi
© foto Inzaghi

Lazio, l’allenatore brasiliano Zè Ricardo, a febbraio è stato ospite a Formello per conoscere Simone Inzaghi ed i suoi metodi di lavoro

José Ricardo Mannarino, meglio conosciuto come Zè Ricardo, è un allenatore brasiliano che nel corso della sua carriera si è tolto qualche soddisfazione, vincendo anche il campionato Carioca con il Flamengo nel 2017. Nonostante questo, il tecnico 48enne, non vuole smettere di imparare e di ampliare il suo bagaglio di conoscenze.

Per questo motivo, a febbraio Zè Ricardo è stato ospite a Formello, dove ha potuto conoscere Simone Inzaghi, uno degli allenatori più promettenti del calcio europeo. Un soggiorno di dodici giorni, reso possibile dall’intermediazione di Stefano Mauri. Il brasiliano ha raccontato questa bellissima esperienza in un’intervista rilasciata a globoesporte.com. Ecco le sue parole:

«Non ho notato cose nuove, un qualcosa che mi avesse fatto dire: Questo non l’ho mai visto. Oggi abbiamo accesso a tantissime informazioni. Ho apprezzato invece molto il lavoro tattico, come va affrontata la gara. C’è molta ripetizione e questo lavoro a lungo termine fa la differenza. Inzaghi ha iniziato con la Primavera, poi è arrivato in prima squadra. Questo è quello che vuol dire credere in una proposta».

Zè Ricardo conclude:

«Era quello che mi serviva. Fa niente se i club brasiliani ultimamente cerchino sempre di più allenatori stranieri: fa parte della naturale evoluzione del gioco, l’importante è che vinca il nostro calcio».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy