Lazio, Cragnotti: «L’aereo bella mossa di marketing». Sullo Scudetto…

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Sergio Cragnotti, ex presidente della Lazio, sulle frequenze di Radiosei

Raggiunto dai microfoni di Radiosei, Sergio Cragnotti – ex storico presidente della Lazio – ha commentato il momento della squadra di Inzaghi:

«Quest’anno lo Scudetto lo vince la Roma (ride, ndr). Le protagoniste sono sempre le stesse, le restanti sono comprimarie. Certo che la scorsa stagione le cose potevano andare davvero bene per la Lazio, poteva vincere lo scudetto. Poi dopo il lockdown credo si sata persa un po’ la concentrazione. Con Eriksson fu un colpo di fulmine, decidemmo subito nel corso di un incontro a Milano. Tutte le cose che abbiamo fatto sono state fatte d’istinto.

Oggi sento che tutti dicono che la nostra Lazio fu la più forte di quel momento nel calcio, è un bel riconoscimento. Ognuno porta il proprio simbolo, ora c’è Lotito che ha fatto un’ottima operazione di marketing con l’aereo. Poi è chiaro che serve fare una squadra forte, in modo che l’aereo possa diventare un valore aggiunto. Come nel nostro caso, in cui la quotazione del club in borsa diventò un valore aggiunto alle vittorie. Pronostico campionato? Credo che lo scudetto lo vinca la Juventus».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy