Keita: «Rispetto tantissimo la Lazio. Ho qualche offerta in Italia…»

inter keita
© foto www.imagephotoagency.it

Keita è tornato a parlare del suo periodo trascorso con la maglia della Lazio e di un possibile ritorno in Serie A

Dalla Primavera alla prima squadra in un continuo crescendo. Keita, sotto la guida sicura di mister Inzaghi, si è confermato come uno dei maggiori talenti del vivaio biancoceleste e della Serie A.
Nel 2017, ha lasciato Roma con qualche polemica di troppo, oggi è tornato a parlare del suo periodo in biancoceleste: «Alla Lazio sono stato sette anni, è una squadra che rispetto tantissimo. Lì ho iniziato la mia carriera da professionista, ho vinto anche uno scudetto con la primavera. Lazio e Inter, squadre in cui ho giocato, le rispetto così come il Milan».

Racconta poi a Gianluca Di Marzio, in diretta Instagram: «Mi manca tantissimo il calcio italiano, sono cresciuto in Italia con la Lazio e poi ho passato anche un anno all’Inter. Ma sono contento di essere qui al Monaco perché mi piace conoscere nuove persone, nuove lingue e fare nuove esperienze. In futuro non escludo un ritorno in Italia e non nego che qualche offerta c’è. L’anno in cui sono andato via dalla Lazio sono stato molto vicino alla Juventus, trasferimento che poi non si è concretizzato».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy