Gol annullato a Casale in Verona Lazio: spunta uno spiazzante retroscena sul Var Paterna
Connettiti con noi

Campionato

Gol annullato a Casale in Verona Lazio: spunta uno spiazzante retroscena sul Var Paterna

Pubblicato

su

Gol annullato a Casale in Verona-Lazio: spunta un clamoroso retroscena sul VAR Paterna. Lo rivela Il Messaggero

Il Messaggero svela un clamoroso retroscena legato al gol annullato a Casale sabato pomeriggio in Verona-Lazio:

Partiamo da un presupposto: la spinta di Casale con due mani a Duda era fallo, ma il giocatore gialloblù andava espulso al 50’ e quindi nemmeno doveva stare in campo. Sarri ha spiegato: «La valutazione dell’entità di una spinta deve essere fatta dall’arbitro perché al Var cambia tutto. Siamo al limite del protocollo». Già, perché se Ayroldi aveva visto e valutato l’episodio, il raddoppio della Lazio non andava annullato. Invece il Var ha corretto l’eventuale sbaglio. È stato Daniele Paterna, una sola partita (Fiorentina-Udinese) diretta in A lo scorso maggio, poi serie B e C, una parentesi a Cipro, dismesso a luglio come arbitro dall’Aia per «motivi tecnici» e subito reintegrato come Var.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.