Gabriele Sandri non si tocca! Un nuovo caso fa infuriare i laziali – FOTO

Gabriele Sandri
© foto @Facebook

Un nuovo episodio ha fatto infuriare i tifosi della Lazio: usata una foto di Gabriele Sandri per pubblicizzare un articolo web

La memoria non si infanga e i defunti non si toccano. E’ rivolta totale sul web da parte dei tifosi della Lazio, dopo che questa mattina Il Messaggero ha pubblicato un articolo sul proprio giornale. «Undici anni dopo: arrestato l’amico di Gabriele Sandri per una rapina in banca con ostaggi», è il titolo utilizzato dal quotidiano romano, che in prima pagina e poi anche online ha coraggiosamente stampato il volto di ‘Gabbo’ come immagine di copertina. Subito pronti i commenti degli haters, caduti nella trappola dei giornalisti e rapidi nel giudicare il caso con molta leggerezza: «Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei». I tifosi biancocelesti sono rimasti senza parole, non riescono a credere come possa essere usato il nome di una persona innocente per lucrare su una semplice notizia di cronaca. Il grave episodio ha visto l’interesse anche di alcuni fans della Roma, che con grande coscienza si sono schierati dalla parte di Gabriele Sandri. La ferita nel cuore degli amici e fratelli laziali, a distanza di tempo purtroppo, non si è rimarginata. E questi casi fanno ancora più male.

@facebook

Articolo precedente
Lazio-EintrachtLazio-Eintracht, a dicembre sarà invasione di tifosi tedeschi
Prossimo articolo
calciomercato lazio milinkovic lotitoCalciomercato Lazio, l’offerta ‘indecente’ per Milinkovic era del Milan: i dettagli