Connettiti con noi

News

FIGC, Gravina lancia il ‘Progetto Fenice’ per salvare il calcio

Pubblicato

su

Il presidente della FIGC in un dossier presentato al Governo ha chiesto 500 mln e meno tasse per salvare il calcio

Nasce il ‘Progetto Fenice’. Si tratta del dossier, rivelato da repubblica.it, che la FIGC ha messo sul tavolo del governo Draghi. Un piano, in cui viene analizzata la crisi non solo legata alla pandemia ma più generale agli ultimi 12 anni, e vengono presentate delle soluzioni per il futuro.  La FIGC propone/chiede finanziamenti statali per 500 milioni di euro, vincolati a investimenti virtuosi. Di questi, 360 andrebbero alla Serie A, 90 alla SerieB e 60 alla C. Inoltre, Gravina avanza la richiesta di riprogrammare le scadenze tributarie e introdurre agevolazioni fiscali per alleggerire il costo degli stipendi dei calciatori. In campo, la FIGC propone l’introduzione di un salary cap e la previsione di un sistema di monitoraggio settimanale sui conti dei club.