Fersini, la Lazio lo ricorda: «Un’aquila è andata via troppo presto»

fersini
© foto www.imagephotoagency.it

Il ricordo di Mirko Fersini è ancora nitido e oggi a cinque anni dalla sua scomparsa il club biancoceleste lo ha voluto ricordare tramite un messaggio

Sono passati già cinque anni da quel 12 aprile giorno in cui il giovane Mirko Fersini perse la vita dopo due settimane di coma a seguito di un incidente avvenuto a Fiumicino. Ieri nella sua città si è celebrata la messa in suo ricordo e oggi la Lazio ha voluto ricordare il giovane giocatore degli Allievi, allenati al tempo da Simone Inzaghi, con un messaggio sul suo sito ufficiale:

“Troppo presto un’aquila se ne è andata. Mirko Fersini ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore della sua famiglia, dei suoi compagni di squadra, dei suoi amici e di tutta la S.S. Lazio.

Ha lasciato ricordi ed emozioni nella mente delle persone che gli hanno voluto bene, le stesse persone che, a cinque anni di distanza da quel tragico pomeriggio, giorno dopo giorno tengono vivo il suo ricordo.

Il tuo sorriso è la nostra vittoria. Ciao Mirko.”