Covid, Spadafora attacca Ronaldo e annuncia: «Non so se concluderemo il campionato»

© foto Db Milano 24/10/2019 - presentazione Giro d'Italia 2020 / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Vincenzo Spadafora

Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadaforaha parlato della situazione Covid in relazione al mondo sportivo e alla Serie A.

Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport, è intervenuto a La 7 a “L’Aria che tira” dove ha fatto il punto della situazione Covid in relazione al mondo sportivo, partendo da una forte critica nei confronti di Cristiano Ronaldo: «Quando è andato in nazionale ha violato protocollo, tant’è che è stato aperto un fascicolo alla Procura della Repubblica di Torino, dopo la segnalazione della Asl, che porterà anche all’apertura di un fascicolo sportivo. I campioni devono essere di esempio. Si è arrabbiato anche il presidente Agnelli? Direi ai presidenti di guardare all’interno delle loro società per salvaguardare l’industria calcio».
Il ministro ha poi aggiunto, in merito al campionato: «Serie A? Non so se il campionato sarà in grado di terminare regolarmente, non c’è alcuna certezza, di questo deve essere consapevole anche la Lega, che deve pensare a un piano B e C. Una bolla per i giocatori? Ho difeso la linea del protocollo, che funziona se rispettato. E che prevede la bolla. Quando però una società o un calciatore non la rispettano…».