Connettiti con noi

Europa League

Conferenza stampa Sarri: «Fondamentale arrivare primi. E su Immobile…»

Pubblicato

su

Conferenza stampa Sarri: il tecnico dei biancocelesti ha parlato in vista della sfida di domani contro il Galatasaray

Contro il Galatasaray per dare un segnale. Giovedì la Lazio sarà impegnata contro i turchi, nel match che vale il primo posto del Girone E d’Europa League. Se la squadra stenta a trovare continuità in Serie A, nel torneo internazionale ha già tagliato il traguardo delle qualificazioni, nonostante il sorteggio di ferro. La competizione è molto cara a Sarri – ha vinto il trofeo nel 2019 alla guida del Chelsea – e lo ha dimostrato nell’appuntamento contro la Lokomotiv, schierando la miglior formazione possibile senza pensare al turnover.

Oggi il tecnico presenterà la gara di domani, rispondendo alle domande dei cronisti presenti in conferenza stampa. Appuntamento alle 14.30 con le parole del mister biancoceleste.

PARTITA FONDAMENTALE – «Domani sarà una partita importante, perché c’è in ballo un ottavo di finale. Ora per noi sarà fondamentale arrivare primi, anche perché avremmo così delle settimane libere per allenarsi».

CRESCITA – «In questi mesi siamo migliorati. Domani spero di vedere la nostra miglior versione. L’avversario sarà difficile, anche perché loro non hanno mai preso gol in trasferta.»

IMMOBILE – «L’infortunio è di lieve entità. Ora vedremo se sarà in grado di giocare, altrimenti faremo delle altre scelte».

FUTURO – «Serve programmare le mosse per il futuro. Con il  presidente ci parlo spesso. Comunque per me ci sono i presupposti per fare tutto questo, ma poi vedremo»

COSTANZA – «Per noi l’ordine deve diventare una costante. Perché è con l’ordine che aumenta la qualità. La parola d’ordine ora per noi è essere costanti».

CAMMINO – «L’eliminazione diretta dipende anche molto dalla fortuna. Nelle singole partite è una componente che incide sempre e lo fa anche nel sorteggio. Quest’anno il livello dell’Europa League è superiore. Arriveranno anche squadre di alto livello dalla Champions, Bisogna pensare turno dopo turno e l’andare avanti dipenderà da molti fattori».

ZACCAGNI – «I problemi che ha avuto l’hanno condizionato. Ora si allena bene e sta crescendo. Ha tecnica e gamba. Ci può davvero dare un contributo importante».

 

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.