Connettiti con noi

Hanno Detto

Cavasin: «Lazio e Roma? Nessuna favorita, ma lottano per la Champions»

Pubblicato

su

Alberto Cavasin, ora guida tecnica del Barisardo in prima categoria, è intervenuto – in esclusiva – per Calcionews24.com. Le sue parole

Alberto Cavasin ha avuto coraggio. Ha scelto di ripartire. Perché partire è più semplice di ripartire. Si è rimesso in discussione all’età di 65 anni, accettando l’offerta del Barisardo, nella prima categoria sarda. Un allenatore di grande esperienza, che ha vinto campionati ed è stato premiato come migliore allenatore di Serie A con la Panchina d’oro nella stagione 1999-2000, per la salvezza ottenuta alla guida del Lecce. Un tecnico che non ha bisogno di presentazioni e che CalcioNews24.com ha avuto il piacere di intervistare. Due chiacchiere sulla sua attuale esperienza da allenatore, sulla sua carriera, ma anche sull’attualità, con i temi più caldi del nostro calcio e della Serie A in particolare.

QUI L’INTERVISTA INTEGRALE

Le romane hanno cambiato in estate puntando su due tecnici come Mourinho e Sarri. Chi ha fatto meglio dei due sin qui e chi farà meglio da qui alla fine?

«Lazio e Roma due squadre che hanno cambiato tecnici, puntando su due allenatori molto importanti. Sono due squadre che non sono nei primi due posti ma lotteranno per la Champions. Non vedo una favorita particolare in questo momento, vedo due squadre che possono arrivare tra il terzo e il quarto posto».