Candreva, nostalgia canaglia: incontro con Inzaghi. Ma l’agente smentisce…

Candreva
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Candreva ha nostalgia di casa: lo avrebbe rivelato a Simone Inzaghi. Ma il suo agente smentisce tutto: «Vuole restare all’Inter»

Un ritorno di Candreva alla Lazio? Solo indiscrezioni di mercato che l’agente del giocatore, Federico Pastorello, attraverso il suo profilo Twitter, ha voluto smentire: «Certe assurdità non meritano smentite, ma per rispetto del popolo nerazzurro sento di doverlo fare. Candreva vuole restare»

Spesso gli amori non finiscono, fanno un giro immenso e poi ritornano. E’ quello che spiega l’edizione odierna del quotidiano Leggo: Antonio Candreva avrebbe nostalgia di Roma e della Lazio. Sembra che a rivelarlo sia stato proprio il calciatore, oggi in forza all’Inter, in colloquio di persona con Simone Inzaghi. Tra i due intercorre un rapporto di stima reciproca, in estate in realtà il tecnico biancoceleste avrebbe sperato fino alla fine che l’esterno della Nazionale resista ai rumors di calciomercato. La situazione all’interno dello spogliatoio era però ormai logorata, la via che portava alla ‘Pinetina’ era l’unica percorribile. Certo, i tifosi laziali adesso non lo vedono più di buon grado, ed effettivamente «Mi trasferisco per vincere» sono parole difficilmente digeribili. Al momento comunque con l’Inter non è stata avviata alcuna trattativa e sembra molto complicato che Claudio Lotito pensi a questo clamoroso ritorno di fiamma.