Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Lazio: Bradaric e Kamenovic sul taccuino di Tare

Pubblicato

su

Secondo La Gazzetta dello Sport, Igli Tare avrebbe messo nel mirino due giocatori per rinforzare la difesa biancoceleste

La stagione della Lazio sta prendendo una brutta piega, motivo per il quale la società sta valutando qualche innesto. La rosa si è rivelata corta sulle fasce, non all’altezza in difesa (appena tre clean sheet in 21 partite stagionali). Ed è proprio lì che Igli Tare vorrebbe portare rinforzi.

Secondo La Gazzetta dello Sport sugli esterni restano vive le idee degli svincolati Romulo e Asamoah (entrambi sono stati proposti), ma le priorità sono altre. Con Lulic che verrà valutato nel corso del mese la società vorrebbe prendere un giocatore di sicuro affidamento e integro fisicamente. Piace Domagoj Bradarić, croato classe 1999 capace di muoversi sia sulla sinistra che sulla destra. Il Lilla lo valuta 15 milioni. I soldi ci sarebbero pure, ma a causa dell’indice di liquidità la Lazio non può inserire giocatori in rosa con una formula diversa da quelle delle uscite. Vavro è andato al Genoa in prestito con diritto di riscatto, formula che ai francesi non piace.

Si valuta anche Dimitrije Kamenovic, serbo classe 2000 del Cukaricki. Può giocare sia sulla fascia sinistra che al centro della difesa, sarebbe di fatto un doppio rinforzo. Il suo agente è Kezman, che cura anche gli interessi di Marusic e Milinkovic e che con la Lazio ha un ottimo rapporto. Piace anche Oleksandr Zinčenko, esterno classe 1996 che al Manchester City non trova spazio (7 presenze stagionali).