Caicedo, il futuro è incerto. La Lazio punta su di lui: a fine stagione la decisione definitiva

caicedo
© foto www.imagephotoagency.it

Il futuro di Felipe Caicedo appare decisamente incerto: la Lazio non vuole privarsene e Tare vorrebbe trattenerlo, ma finora non ha trovato molto spazio

Caicedo ed un futuro ancora da scoprire. Arrivato nella Capitale con il pesante fardello di essere il vice-Immobile, l’ecuadoriano non ha conquistato molto spazio all’interno dello scacchiere di Inzaghi. La sua condotta esemplare e il suo contributo quando chiamato in causa, l’hanno fatto ben volere dalla società e dall’allenatore. 966 minuti giocati con l’Aquila sul petto, 4 reti e 3 assist. Per quel che se ne dica, la Lazio non può lamentarsi. Difficile essere decisivo quando si ha così poca continuità. Davanti a sé, l’ex Espanyol ha trovato il bomber di Torre Annunziata, primo marcatore del nostro campionato, troppo decisivo per privarsene.

FUTURO – Secondo il Corriere dello Sport, i prossimi mesi saranno decisivi per far prendere una decisione alla società: la dirigenza vorrà puntare su di lui o – anche in vista di una modifica d’organico – dovrà lasciar spazio a nuove leve? Ad oggi, Tare vorrebbe trattenerlo, al punto che anche in estate le offerte fatte recapitare in quel di Formello sono state rispedite al mittente. Caicedo, dalla sua, ha un contratto con scadenza 2020 e – tra poco – anche il passaporto comunitario, ottenuto dopo il matrimonio con la sua Maria. Nonostante le voci che lo darebbero per partente, i capitolini sembrano tutt’altro che intenzionati a privarsene.

 

Articolo precedente
Calciomercato LazioCalciomercato Lazio, per l’attacco spunta il nome di Emiliano Sala del Nantes
Prossimo articolo
ConvocatiFormello – Inzaghi concede due giorni di riposo. Da valutare Milinkovic, Lulic, Lukaku e Patric