Allarme Coronavirus, rinviata Ascoli-Cremonese di Serie B

© foto www.imagephotoagency.it

Cresce la preoccupazione in Italia riguardo al Coronavirus, rinviata Ascoli-Cremonese di Serie B. Dura risposta del patron dei bianconeri.

Tiene banco nella giornata odierna la decisione del Gruppo Operativo Sicurezza di rinviare la gara tra Ascoli e Cremonese, valida per la venticinquesima giornata di Serie B. Il motivo risiederebbe nella segnalazione di un caso positivo al Coronavirus a Cremona, il quale ha portato alla chiusura delle scuole e di ogni evento di ordine culturale e sportivo. Non si è fatta attendere la risposta, molto netta, del presidente dell’Ascoli Massimo Pulcinelli sul suo profilo Instagram:

«La partita è stata ufficialmente rinviata, è impensabile chiudere gli esercizi pubblici per paura. Lo stadio è il posto più sicuro al mondo. Paese assurdo!».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy