Connettiti con noi

Hanno Detto

Acquafresca: «Inconcepibile criticare uno coi numeri di Immobile»

Pubblicato

su

Robert Aquafresca ha difeso Ciro Immobile dalle critiche e svelato un aneddoto di mercato che lo lega alla Lazio: ecco le sue parole

Robert Acquafresca – intervenuto sulle frequenze di Lazio Style Radio – ha commentato il percorso di Immobile in Nazionale e il futuro di Sarri in biancoceleste:

IMMOBILE – «Non si può criticare un attaccante con i numeri di Immobile, lo trovo inconcepibile. Lo guardo sempre con ammirazione. Per fortuna nel mondo non sono tutti allenatori (ride, ndr»).

SARRI – «Porta uno stile diverso da quello di Inzaghi, con metodologie diverse, è un grande intenditore di calcio, ha tutto per fare bene. Quando poi davanti hai un giocatore come Ciro, devi pensare solo a come farlo finalizzare al meglio. Mi intriga molto vedere palleggiare Luis Alberto e Milinkovic nel centrocampo di Sarri».

RETROSCENA – «Sono stato vicino per due anni di fila ai biancocelesti in passato, poi non se ne è più fatto nulla. Alla Lazio però rimarrò sempre legato, visto che segnai proprio all’Olimpico il mio primo gol in Serie A. Futuro? Mi piacerebbe lavorare in dirigenza, vicino a squadra e proprietà. Mi sto preparando a questo».

Advertisement