“Stadi più caldi del mondo”, c’è anche l’Olimpico di Roma

derby
© foto LazioNews24

Stadi più caldi del mondo, al primo posto la Bombonera ma ci sono anche due stadi italiani in classifica: ecco quali

Il calcio è uno sport seguito in tutto il mondo e ci sono tanti paesi in cui il tifo è più caldo che mai. Per questo France Football ha stilato la classifica dei 20 impianti più caldi del mondo. Al primo posto c’è ovviamente la La Bombonera a Buenos Aires, ma anche Anfield casa del Liverpool e Signal Iduna Park di Dortmund.

Presente anche lo stadio Olimpico di Roma ma ancor prima c’è il San Paolo di Napoli che occupa la tredicesima posizione.

Di seguito la classifica completa.

1. La Bombonera, Buenos Aires (Boca Juniors)
2. Anfield, Liverpool
3. Signal Iduna Park, Dortmund
4. Marakana, Belgrado (Stella Rossa)
5. Celtic Park, Glasgow (Celtic)
6. Monumental, Buenos Aires (River Plate)
7. Vodafone Park, Istanbul (Besiktas)
8. Karaiskakis, Atene (Olympiacos)
9. San Mamés, Bilbao (Athletic)
10. Maracana, Rio de Janeiro (Flamengo e Fluminense)
11. Turk Telekom, Istanbul (Galatasaray)
12. De Kuip, Rotterdam (Feyenoord)
13. San Paolo, Napoli
14. Vélodrome, Marsiglia
15. Geoffroy Guichard, Saint-Etienne
16. Internazionale, Il Cairo (Al Ahly)
17. Sukru Saracoglu, Istanbul (Fenerbahçe)
18. Mestalla, Valencia
19. Toumba, Salonicco (PAOK)
20. Mohammed V, Casablanca (Raja)
21. Campeón del Siglo, Montevideo (Peñarol)
22. St. James’ Park, Newcastle
23. Olimpico, Roma (Roma e Lazio)
24. Pedro Bidegain, Buenos Aires (San Lorenzo)
25. Józef Pisudski, Varsavia (Legia)
26. Da Luz, Lisbona (Benfica)
27. Stade 5 julliet 1962, Algeri (Mouloudia)
28. Stade Radés, Tunisi (Espérance)
29. Parco dei Principi, Parigi (Paris Saint-Germain)
30. Millentor, Amburgo (St. Pauli)

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy