Radu da record: superato Rocchi nella classifica dei laziali più presenti di sempre

radu
© foto www.imagephotoagency.it

Radu, dopo aver superato Rocchi, ora è nono e ha nel mirino Stefano Mauri

Era il lontano 2008 quando Stefan Radu approdò alla Lazio. Tra poco saranno dieci anni con l’aquila sul petto, vissuti da protagonista e con un attaccamento alla maglia che è ormai sempre più raro vedere nel calcio moderno. Come riporta il Corriere dello Sport scendendo ieri in campo contro la Fiorentina il numero 26 ha segnato un altro record: ha infatti superato Tommaso Rocchi nella classifica all time dei 10 giocatori più presenti nella storia della Lazio. L’ex capitano biancoceleste ha chiuso a 293 presenze, ora Radu è a 294 e punta a superare anche Stefano Mauri (303). Scherzando il romeno alla cena di Natale ha detto di voler superare anche il record di Favalli a 401 presenze, rinnovo permettendo visto il contratto fino al 2020. Il giocatore biancoceleste non ha mai nascosto la sua voglia di rimanere a vita nella Lazio, questi sono i colori che ha scelto e per la Lazio ha messo da parte tutto, Nazionale compresa, nonostante più volte abbiano tentato di fargli cambiare idea. Alla scadenza del contratto il difensore avrà 33 anni ma se il presidente Lotito glielo permetterà proseguirà ancora, sempre con l’aquila sul petto, come da dieci lunghi anni a questa parte.

Articolo precedente
ImmobileImmobile punta l’Inter e Mauro Icardi…
Prossimo articolo
calciomercato lazioCalciomercato Lazio, de Vrij sempre più lontano ritorno di fiamma per Rodrigo Caio