Dott. Rodia: «Trauma elongativo per Parolo, tra una settimana sapremo i tempi di recupero»

paideia
© foto www.imagephotoagency.it

Il dott. Rodia fa il punto sulle condizioni di Marco Parolo: il centrocampista ha lasciato anzitempo il campo contro la Samp e stamattina ha svolto controlli in Paideia

Venti minuti con la Sampdoria prima di chiedere il cambio. Marco Parolo ha lasciato così il campo, domenica scorsa, ma non prima di averci provato fino all’ultimo. Non prima di aver stretto i denti, ancora una volta, per la sua Lazio. Il vero motorino di questa squadra: instancabile e sempre attivo. Sul finale di stagione, qualche acciacco è più che lecito ma a tranquillizzare tutti è il dott. Rodia che – a Lazio Style Radio – fa il punto della situazione:

«Siamo al rush finale, bisogna fare attenzione per portare tutti i giocatori fino in fondo al campionato al massimo del loro potenziale. Parolo ha riportato un trauma elongativo a carico dell’adduttore breve della coscia destra nel match contro la Sampdoria. È stato sottoposto oggi a degli esami strumentali che hanno confermato la diagnosi, ha già cominciato le terapie. Adesso lo seguiremo e poi la settimana prossima si sottoporrà a nuovi accertamenti che ci diranno i tempi di recupero definitivi. Abbiamo bisogno di verificare la risposta delle terapie sul giocatore: siamo alla fine di una stagione cominciata il 13 agosto, Parolo ha giocato anche in Nazionale, un po’ di stanchezza è giustificabile. Gli altri? I ragazzi sono in ottime condizioni, i due giorni di riposo sono stati molto importanti. Quando si gioca ogni due o tre giorni anche la partita è un allenamento molto intenso».

Articolo precedente
Liverpool, i supporter dei Reds aprono un fondo medico per il tifoso in coma – FOTO
Prossimo articolo
scontri liverpoolRoma, atto vandalico a Liverpool ma non è la prima volta. Mentre la Lazio…