Lazio Primavera, Menichini: «Continuiamo la nostra crescita. Play off? Prima la salvezza»

Lazio Primavera
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio Primavera, le parole del mister biancoceleste Menichini sul pareggio contro la Sampdoria a Lazio Style Channel 

Andata in scena oggi alle 13 al centro sportivo “Mirko Fersini“, la sfida di Primavera 1 TIM fra Lazio e Sampdoria finsice 1-1. Al termine del match mister Menichini ha analizzato la partita ai microfoni di Lazio Style Channel:

«In alcune circostanze avremmo dovuto finalizzare meglio, ma non siamo stati bravi a fare gol mentre i blucerchiati sono stati capaci di difendere al meglio. La gara è stata molto piacevole. Il campionato è equilibrato ed avrebbe potuto vincere la Lazio come la Sampdoria. In Primavera 1 TIM si pareggia poco ed i risultati sono imprevedibili, è necessario prestare sempre molta attenzione. Dobbiamo gestir meglio alcune situazioni e provare a palleggiare di più. Stiamo sbagliando qualcosa di troppo, dobbiamo migliorare in fase di possesso per rifiatare quando abbiamo il pallone tra i piedi. Oggi abbiamo chiuso l’incontro con il 4-2-4, abbiamo provato a vincere la sfida fino alla fine. La Sampdoria è stata molto determinata ed ha difeso bene. Marino può giocare come mezz’ala e come mediano. Lico ha svolto un’ottima gara, deve ancora capir bene cosa gli chiediamo e deve iniziare a conoscere i suoi compagni in allenamento. Ci attendono due gare difficilissime contro Atalanta e Cagliari: sono squadre molto ben costruite. Prepareremo la gara di Bergamo al meglio, dovremo provare ad offrire sempre gioco provando a mettere in difficoltà i nerazzurri. Sarà necessario gestire le varie fasi di gioco nel corso della gara. La squadra sta crescendo giorno dopo giorno, ma dobbiamo ancora migliorare. Sono arrivati nuovi calciatori e possiamo svariare di più. Bisogna preservare questo entusiasmo, ma anche l’umiltà necessaria per ottenere risultati in questa Primavera 1 TIM. In squadra ci sono sei calciatori classe 2000 e, di conseguenza, uno dovrà restare fuori a turno: di volta in volta effettuerò delle scelte in base alle gare che andremo ad affrontare».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy