Lazio, Cagni: «Crotone difende male, ma occhio a Simy. Luis Alberto? Ai tempi dei social sono cose che succedono»

© foto As Roma 24/10/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Bologna / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Luis Alberto

Gigi Cagni è intervenuto ai microfoni di Radiosei

Gigi Cagni, ex calciatore ed allenatore, è intervenuto ai microfoni di Radiosei:

«Interrompere la Nations League a causa dell’emergenza sanitaria? La Lazio sarà orfana di Milinkovic e ne sarà danneggiata, però queste sono situazioni che economicamente non si possono fermare, altrimenti collassa tutto il sistema. Il Crotone? Gioca bene, Simy è molto qualitativo, ma non difende bene. Stroppa concede molti spazi, soffriranno. Il Crotone non è l’Atalanta che può permettersi di concedere e poi andare a fare un gol in più.
Le parole di Luis Alberto? Nel calcio moderno tutti i calciatori usano i social e dicono delle ca…te. Il sistema di oggi porta a questo, non succede una volta ogni tanto. Poi il calciatore chiede scusa. A livello di spogliatoio non credo siano cose incisive».