Connettiti con noi

Hanno Detto

VAR, Irrati: «Siamo molto migliorati ed è un vantaggio per tutti»

Lavinia Labella

Pubblicato

su

L’arbitro Massimiliano Irrati – ospite della Domenica Sportiva – ha analizzato l’utilizzo del VAR e l’episodio di Ronaldo su Cragno

L’arbitro Massimiliano Irrati è stato ospite della Domenica Sportiva ed ha analizzato l’utilizzo della tecnologia in campo, poi è tornato sull’episodio del colpo al volto inflitto da Cristiano Ronaldo ad Alessio Cragno in Cagliari-Juventus. Le sue parole riprese da TMW.

VAR – «Siamo molto migliorati ed è un vantaggio per tutti. L’arbitro più bravo deve stare in campo, se fa meno errori per il Var è più facile. Al monitor c’è un arbitro e deve prima decidere e poi scegliere se è un caso oggettivo o opinabile, è la cosa più difficile».

CRAGNO-RONALDO – «È stata fatta una valutazione sul campo da parte dell’arbitro anche dalla reazione dei calciatori, nessuno aveva protestato perché lo scontro era stato percepito come un contrasto di gioco. È chiaro che poi se ci si sofferma sull’immagine rivista a frame rallentati cambia il discorso e la percezione. Non volevo dire che i giocatori sono stati educati, probabilmente tutti in campo avrebbero avuto la stessa percezione di uno scontro fortuito. Al VAR c’è comunque un arbitro che credo abbia fatto una valutazione più da campo che da televisione o da VAR e per questo ha deciso di sottoscrivere la decisione dell’arbitro».

Advertisement