Dalla Palma: «Caos Tamponi? Potrebbe uscire anche che la Lazio è parte lesa»

© foto www.imagephotoagency.it

Il caporedattore centrale del Corriere dello Sport, Alberto Dalla Palma, ha parlato a Radiosei sul caso tamponi che riguarda la Lazio.

«Caso Lazio? I tamponi verranno riprocessati, l’indagine riguarda solo il laborotario di Taccone. Potrebbe anche venire fuori che la Lazio è parte lesa. Chi ci può dire, però, che l’esito definitivo possa essere quello in cui verranno riprocessati domani visto che siamo già in presenza di due esiti diversi? Se domani venisse fuori la negatività di Immobile, leiva e Strakosha chi risarcirebbe la Lazio. Da qui vedremo che strada prenderà l’inchesta. Sportivamente parlando, possibile che la Lazio possa esser stata vittima di se stessa e della sua poca predisposizione a comunicare. In questo caso potrebbe non aver comunicato tutti i casi positivi all’Asl, ma non credo proprio possa aver partecipato a taroccare esiti diagnostici». Così Alberto Dalla Palma, caporedattore centrale del Corriere dello Sport, a Radiosei, che sul proprio sito ha riportato l’intervento.