Il dott. Rodia: «Parolo e Lukaku indisponibili a Crotone». E su de Vrij…

roma - lazio de vrij parolo
© foto www.imagephotoagency.it

Il Dott. Fabio Rodia, Coordinatore dello Staff Medico biancoceleste, è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale per fare il punto sull’infermeria

La Lazio a Crotone dovrà fare a meno di diversi elementi. Dagli squalificati (Keita Baldé Diao, Senad Lulic e Wesley Hoedt) agli infortunati (Marco Parolo e Jordan Lukaku), la lista degli indisponibili è lunga. A fare il punto sull’infermeria ci ha pensato il dottor Fabio Rodia che, ai microfoni di Lazio Style Radio, si è espresso così: «Gli atleti Parolo e Lukaku hanno avuto degli infortuni nell’incontro giocato a Firenze. Stanno completando le rispettive cure specifiche e non saranno arruolabili per la trasferta di Crotone. Contiamo di recuperarli nelle prime settimane di luglio. In questi casi il riposo e le terapie sono estremamente importanti». Il medico sociale biancoceleste si è poi soffermato su Stefan de Vrij, finito al centro delle voci di calciomercato. Il difensore olandese è ritenuto dalla stampa come un elemento sacrificabile, viste le non perfette condizioni fisiche ma Rodia ci ha tenuto a precisare: «Sono state fatte delle polemiche di cui non capisco il fine. De Vrij è un calciatore sano e perfettamente utilizzato da mister Inzaghi. In questa stagione, tra gare di Club e Nazionali, ha giocato circa 30 partite e l’allenatore l’ha utilizzato secondo necessità e considerando anche la vasta gamma di difensori a sua disposizione. Sono dubbi di cui non riesco a capire l’origine. I fatti sono che il difensore olandese ha giocato più di 30 partite ed è un giocatore sano sempre risultato tra i migliori in campo. Spero che queste mie parole tolgano ogni dubbio e smorzino le polemiche. C’è un’ampia alternanza con i compagni e colleghi di reparto».

Articolo precedente
Crotone-Lazio, arbitra Rocchi: i precedenti
Prossimo articolo
murgiaFORMELLO – De Vrij a riposo, Murgia verso una maglia da titolare