Cipriano, l’agente: «Gustavo è innamorato della Lazio, la trattativa partirà in breve tempo…»

calciomercato lazio
© foto @Youtube

Ai microfoni di Radiosei è intervenuto l’intermediario nella trattativa tra Lazio e Santos per Cipriano: ecco le sue dichiarazioni

Danilo Caravello, intermediario italiano per i rappresentanti in Brasile di Gustavo Cipriano, è intervenuto ai microfoni di Radiosei. Ecco le sue dichiarazioni a proposito del futuro del talento del Santos e dell’interesse della Lazio nei suoi confronti: «E’ un difensore centrale del 2001, ha grande prospettiva. E’ comunitario, perché ha passaporto sia brasiliano che italiano, ed è un giocatore che già qualche tempo fa abbiamo cercato di portare alla Lazio. Purtroppo l’operazione non è andata in porto perché il vecchio presidente del Santos ha sparato alto, facendo saltare la trattativa. L’ho riproposto a Tare perché so che lo stimava tantissimo, sono sicuro che potrebbe rinforzare la Primavera e poi ripercorrere le orme di Luiz Felipe, ha potenzialità importanti».

TRATTATIVA – «Stiamo cercando di strutturare un’operazione in prestito, altrimenti si parlerebbe di cifre improponibili. Dobbiamo fare un’operazione intelligente, trattare con i brasiliani non è semplice. Ma la trattativa partirà in breve tempo, le basi le abbiamo costruite e quindi tra poco ci aspettiamo una risposta che dovrebbe essere positiva. Lui è di proprietà del Santos, non ci sono fondi di investimento e quindi la trattativa dovrebbe essere più semplice».

LAZIO – «Sono due anni che il calciatore vuole venire alla Lazio, si è innamorato. E’ il classico difensore brasiliano dai piedi buoni che sa impostare e bravo in marcatura. Deve lavorare tatticamente ma è molto europeizzato. Può arrivare a livello importanti, vuole migliorarsi e per questo ha grande voglia di venire alla Lazio: in Italia può trovare degli sbocchi che in Brasile non avrà. E’ convinto di aver finito il suo ciclo al Santos».