Calciomercato Lazio: per l’estate torna di moda Boyata

boyata
© foto @YouTube

Il difensore belga Boyata non rinnoverà il contratto in scadenza con il Celtic. La Lazio potrebbe ingaggiarlo in estate a parametro zero

Movimenti in uscita per alleggerire la rosa in casa Lazio e permettere chissà, forse qualche innesto di qualità. Sul piede di partenza sempre Basta e Caceres, che farebbero risparmiare a Lotito oltre 4 milioni lordi di ingaggio. Qualora ci dovesse essere un acquisto sarà sulla corsia di destra con Zappacosta sempre in pole (qui i dettagli). Più difficile immaginare un nuovo arrivo in difesa, seppure Caceres è considerato come sesto centrale e non come esterno di fascia.

RINFORZI ESTIVI – Dopo Wesley, che sembra nuovamente essere ad un passo (qui la notizia), la Lazio potrebbe preparare a gennaio un colpo da formalizzare a luglio. Stando a quanto riferito dal Corriere dello Sport, i biancocelesti starebbero continuando a seguire Dedryck Boyata, reduce da un Mondiale da titolare al centro della difesa del Belgio. Il classe 1990 ha già annunciato di non voler rinnovare il contratto che lo lega al Celtic fino al 30 giugno 2019: «Rimarrà con noi e finirà la stagione. Ci sarà sicuramente interesse per lui, ma al momento non c’è nulla di concreto. E’ nell’ultimo anno del suo contratto, può aspettare una nuova offerta del Celtic o di un’altra squadra. Il prossimo per lui sarà un contratto molto importante» – così ha parlato di lui il suo allenatore Brendan Rodgers. Ad offrirgli un nuovo contratto potrebbe essere proprio la Lazio, che in estate l’aveva individuato come rinforzo in caso di cessione di Wallace o Bastos.

CALCIOMERCATO / QUI TUTTE LE TRATTATIVE LIVE