Calciomercato, il presidente Al Thani: «Io non ho venduto Jony». Ma la Lazio è tranquilla e fissa le visite mediche

jony
© foto @OfficialLazio

Calciomercato Lazio – Per il secondo giorno di fila è saltato per Jony l’appuntamento con le visite mediche: ci sono ancora problemi di tesseramento

AGGIORNAMENTO ORE 13:00 – Secondo quanto riportato da Radio Incontro Olympia Jony sosterrà nella giornata di lunedì le visite mediche in Paideia per poi partire per il ritiro di Auronzo insieme alla squadra.

Si sta facendo attendere parecchio Jony. Anche oggi, come ieri, in Clinica Paideia erano in programma per lui le consuete visite mediche (clicca QUI per leggere la news), ma da Malaga giungono notizie che l’affare non è ancora concluso. Il presidente Abdullah Al Thani infatti su Twitter ha risposto così: «Penso che Jony abbia fatto un grosso errore, io non ho firmato alcun contratto. Spero per il giocatore che tutto si risolva».

NESSUN PROBLEMA PER LA LAZIO – La Lazio, nonostante le dichiarazioni di guerra del presidente del Malaga, resta tranquilla. Come riporta Sky Sport, il giocatore ha esercitato la clausola rescissoria e tutto questo comporterà solo un ritardo nel tesseramento in biancoceleste.