Connettiti con noi

Champions League

Bruges-Lazio, ecco la giornata dei biancocelesti in Belgio

Pubblicato

su

Ecco il programma della giornata di oggi della Lazio in vista del match di Champions contro il Bruges.

Non pronuncia la parola Coronavirus, Simon Inzaghi. In casa Lazio è proibita. Eppure ammette: «Andremo oltre l’emergenza che purtroppo colpisce tutti in questo momento». Una trasferta difficile in tutti i sensi: in Belgio praticamente una persona su due è contagiata. I biancocelesti si chiuderanno nella bolla dell’hotel Van der Valk che ha messo a disposizione una serie di stanze. Il gruppo squadra uscirà solo per la partita QUesta mattina sveglia alle ore 9:30, colazione entro le 10:00 poi spazio ad una video seduta (nella sala Koriander) e al risveglio muscolare (stanza Rosmarin). Pranzo fissato alle 13:00 (sala Jasmin), poi riposo. Alle 17:30 merenda, alle 19:00 ultima riunione tecnica e partenza per lo stadio che sarà totalmente a porte chiuse. Inzaghi incrocia le dita e spera in qualche recupero miracoloso ma l’allarme diventa assordante pensando nei prossimi sette giorni anche alle trasferte di Torino e San Pietroburgo. L’impressione è che la situazione sia sfuggita di mano e il pericolo maggiore è che nei prossimi giorni non solo possa non esserci nessun recupero, ma divampare l’allarme assoluto. Cosi riporta l’edizione odierna de Il Messaggero.

Advertisement