Brescia Lazio 1-2: cronaca e tabellino

lazio caicedo
© foto Mg Reggio Emilia 24/11/2019 - campionato di calcio serie A / Sassuolo-Lazio / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Felipe Caicedo-Ciro Immobile-Joaquin Correa

Allo Stadio Mario Rigamonti, la diciottesima giornata di Serie A 2019/2020 tra Brescia e Lazio: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

CLICCA QUI PER LA DIRETTA

La Lazio vince solo così: all’ultimo respiro. Immobile torna al gol con una doppietta: prima dal dischetto, poi concretizzando uno scambio perfetto con Caicedo. Brutti, sporchi e cattivi: i ragazzi di Inzaghi regalano al mister la nona vittoria e la possibilità di agganciare Eriksson. Un applauso anche al Brescia che, seppur in dieci, ha saputo mettere in difficoltà la Lazio.


Sintesi Brescia-Lazio MOVIOLA

90′ + 4 Finisce al Rigamonti – La Lazio vince beffando il Brescia!

90’+2 GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! IMMOBIIIIILEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!! Bello scabio con Caicedo davanti alla porta, non sbaglia il numero17!

90′ 4 minuti di recupero – Si giocherà ancora al Rigamonti

86′ Giallo per Chancellor – Il giocatore cerca di fermare la ripartenza della Lazio con unpestone su Milinkovic

80′ Semprini per Tonali – Corini gioca l’ultimo cambio

76′ Canche per Andrè Anderson – Il brasiliano prende il posto di Lulic

75′ Pericolo Tonali – S’invola il giocatore a campo aperto: ci pensa poi Luiz Felipe a dargli fastidio

71′ Ingenuità di Cataldi – Fallo sciocco del centrocampista che entra da dietro e becca il giallo

66′ Occasione Lazio! – Prima Milinkovic, poi Correa: i biancocelesti voglione buttare la palla in rete: ma non c’è il tap in vincente

65′ Ammonito Jony – Il giocatore viene sanzionato per proteste

59′ Doppio cambio Lazio – Fuori Parolo e Radu, dentro Cataldi e Jony

56′ Giallo anche per Parolo – Il centrocampista ci mette il fisico per fermare Tonali, nel prosieguo della partita

55′ Primo ammonito per la Lazio – Giallo per Radu che trattiene Bisoli

53′ Brescia pericoloso – Che brivido per la Lazio! Nonostante le Rondinelli giochino in dieci continuano a metetre in difficoltà i biancocelesti. Provvidenziale Strakosha che salva il risultato su Tonali

47′ Ammonito Balotelli – Brutto intervento dell’attaccante su Radu: Manganiello gli mostra il giallo

46′ Cambio Brescia – Fuori Spalek, dentro Viviani

46′ Si riparte! – Altri 45 minuti per Brescia-Lazio

SECONDO TEMPO

45′ + 1 – Fine primo tempo

45′ Recupero – 1 minuto assegnato

42′ Cambio Brescia – Costretto al cambio Corini: esce Torregrossa, entra Mangraviti

41′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! NON SBAGLIA IMMOBILE DAL DISCHETTO!

38′ Calcio di rigore – Caicedo trattenuto in area di rigore nel tentativo di andare in porta: Cistana strattona il centravanti e si becca il giallo, un altro. Brescia in 10

37′ Assedio Lazio – I biancocelesti cercano la via del pari, tanti i tentativi di conclusione in porta: nessuno è vincente, però

35′ Primo giallo – Cartellino per Cistana che viene sanzionato per una trattenuta su Lazzari

29′ Cori Balotelli – Il centravanti si lamenta con Manganiello per presunti cori razzisti: femra il gioco il direttore di gara per riportare l’ordine

25′ Girata di Milinkovic – Il Sergente prova a sfruttare gli sviluppi di un calcio d’angolo colpendo la sfera di testa, la palla però finisce alta sopra al legno

23′ Reazione Lazio – La squadra di Inzaghi cerca di riportare il risultato in parità: ci prova Correa che calcia in porta, ma il tiro non impegna Joronen che la blocca con sicurezza

18′ Vantaggio Brescia – Balotelli sfrutta un errore di Luiz Felipe e sorprende Strakosha portando in avanti il Brescia

13′ Giocata di Lulic – Iniziativa personale del bosniaco che si libera della difesa del Brescia con un bel dribbling e scarica la palla sul secondo palo, la sfera non trova però la porta

7′ Gol Lazio – Caicedo gonfia la rete sfruttando un’accelerata di Lazzari, alza la bandierina il guardalinee smorzando l’esultanza dei biancocelesti. Interviene anche il VAR che conferma la posizione di offside

1′ Occasione Correa – La Laio parte subito aggressiva con Correa che si cimenta nel’uno contro uno per avvicinarsi alla porta, lo mette giù la difesa del Brescia: secondo l’arbitronon c’è nulla ed invita l’argentino a rialzarsi

1′ Partiti – Fischia Manganiello al Rigamonti


Migliore in campo, fine primo tempo PAGELLE

Immobile


Brescia-Lazio, il tabellino 1-2

MARCATORI: 17′ Balotelli (BRE); 41′ Immobile (LAZ); 92′ Immobile (LAZ)
AMMONITI: Cistana; Tonali; Balotelli; Radu; Parolo; Bisoli; Jony; Cataldi; Chancellor
ESPULSI:
Cistana

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Torregrossa, Balotelli. A disp.: Alfonso, Andrenacci, Gastaldello, Mangraviti, Magnani, Semprini, Zmrhal, Viviani, Morosini, Ayé, Matri. All.: Eugenio Corini.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Parolo, Correa, Lulic; Caicedo, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Bastos, Patric, Silva, Marusic, Cataldi, Berisha, Jony, André Anderson, Adekanye. All.: Simone Inzaghi.