Zarate, ‘guerra fredda’ con la società…

© foto www.imagephotoagency.it

E’ ancora incerto il futuro di Mauro Zarate. Per l’attaccante argentino si prevedono mesi difficili dopo il trasferimento sfumato alla Dinamo Kiev. Il suo agente, Luis Ruzzi, ha rilasciato un’intervista al quotidiano La Repubblica: «L’accordo con il club ucraino lo abbiamo trovato il 23 gennaio, un contratto da 4 anni e mezzo. Da quel momento la palla è passata alle società». Il giocatore è fuori rosa da due mesi e non si allena con il resto dei compagni: «Mi meraviglio che l’Assocalciatori – continua il procuratore – ancora non si sia espressa al riguardo. Un giocatore è fuori rosa senza che gli sia stata contestata alcuna infrazione. Se questa condizione assurda non si sblocca faremo valere i nostri diritti in altre sedi».

Articolo precedente
Gascoigne in condizioni critiche. Il portavoce: “E’ fuori pericolo, ma…”
Prossimo articolo
Diakitè a un passo dal Napoli… Prossimi giorni decisivi