Stoccarda, Bobic e Labbadia rischiano

© foto www.imagephotoagency.it

L’ennesima sconfitta casalinga in campionato, unita al due a zero subito sempre in casa dalla Lazio in coppa, stanno facendo traballare precipitosamente la panchina di Bruno Labbadia e la posizione di Fredi Bobic come direttore sportivo. Il primo paga la classifica non esaltante in Bundesliga, mentre il secondo una campagna acquisti definita disastrosa dai media tedeschi. L’ultima spiaggia potrebbe essere la gara dell’Olimpico, nella quale i biancorossi sono chiamati a compiere un mezzo miracolo per irbaltare lo zero a due della Mercedes Benz Arena. Ce la faranno? lo scopriremo giovedì sera.

Articolo precedente
Guerrieri convocato nell’Italia Under 17
Prossimo articolo
Onazi infastidito dalla stampa