Fiorentina, Pioli: «La Lazio è una squadra forte, ci vorrà una grande prestazione. A Roma due anni belli, ma…»

Pioli coppa italia
© foto www.imagephotoagency.it

Alla vigilia di Fiorentina-Lazio, ha presentato la partita in conferenza stampa l’allenatore dei viola, Stefano Pioli

L’esonero a beneficio di Inzaghi, ma tanti bei ricordi lasciati a Roma per Stefano Pioli, domani di nuovo contro il suo passato. Il tecnico viola ha presentato la sfida con la Lazio in conferenza stampa: «Tutte le gare sono un esame. E’ importante presentarsi preparati all’esame. La Lazio è forte, composta da giocatori molto bravi. Ha fisicità, organizzazione e qualità singole. Ci vorrà una grande prestazione. Thereau? Sta meglio ma non credo che possa essere della partita domani».

GIUDIZIO SULLA LAZIO – Due precedenti in stagione con la Lazio: «Sono state due sfide equilibrate. La loro forza fisica e presenza in campo dimostra però la loro forza. Penso che abbia il miglior attacco del campionato con il capocannoniere. Si sono ripresi dall’Europa con il derby pareggiato con la Roma. Ci aspettiamo di affrontare una squadra forte». Partita dai tanti significati per Pioli: «Sono stati due anni importanti e belli. E’ stato un anno positivo e intenso il primo e negativo e intenso il secondo. E’ stata un’ottima esperienza ma io sono solo concentrato sul nostro campionato che ci deve vedere protagonisti in queste ultime giornate. Inzaghi? Ha tantissimi meriti già dall’anno scorso. Significa che ci ha messo del suo e sta continuando a lavorare bene».

Articolo precedente
calciomercato lazio cristante atalanta juventusLazio, attenta! Non solo le big di Serie A, concorrenza inglese per Cristante
Prossimo articolo
canigianiCanigiani: «A Firenze ci sarà un grande seguito. All’Olimpico serve un muro biancoceleste»