Lazio furiosa, non solo il gol di Cutrone: due episodi dubbi, ma nessun replay – VIDEO

inzaghi lulic
© foto www.imagephotoagency.it

Oltre al gol di Cutrone, la Lazio può recriminare per altri due episodi dubbi ai danni di Bastos e Luis Alberto: entrambi in area

Che giornataccia! Non solo per la Lazio – che ha interrotto il suo ciclo glorioso in campionato facendosi fermare dal Milan – ma anche per l’arbitro e gli assistenti impegnati ieri pomeriggio a San Siro. Come è stato possibile vedere dalle immagini, il gol di Cutrone – che ha regalato ai rossoneri il momentaneo vantaggio – è viziato da un netto colpo di mano. La rete si è rivelata dunque essere completamente irregolare e da annullare. Ma non finisce qui. Nonostante non sia stato mandato alcun replay, la formazione di Inzaghi può lamentarsi per altri due episodi dubbi: il primo riguarda una vistosa e prolungata trattenuta ai danni di Bastos in area di rigore; l’altro invece è relativo all’ostruzione subita da Luis Alberto sempre a qualche metro dalla porta difesa da Donnarumma. Da qui si potrebbero aprire lunghe e complicate discussioni sulla possibilità di optare o meno per il calcio di rigore. La cosa strana, però, è che i tifosi biancocelesti non abbiano avuto neanche il modo di rivedere le immagini. Nessuno ne parla, tutto tace. E la Lazio non potrebbe esser più furiosa.