Salisburgo, Kircher fiducioso: «La sfida con la Lazio è aperta, l’Austria tifa per noi»

calciomercato lazio salisburgo
© foto www.imagephotoagency.it

Il Salisburgo, dopo il 4-2 rimediato contro la Lazio, ha subito un’altra sconfitta in campionato. Kircher però è fiducioso sul passaggio del turno

Due sconfitte consecutive per il Salisburgo. La prima contro la Lazio, nella gara d’andata d’Europa League, poi contro il Lask che l’ha beffato per 1-0. Un momento non troppo positivo che però non fa perdere la fiducia per l’eventuale passaggio del turno, come sostiene Christian Kircher – direttore della comunicazione della squadra austriaca – al Corriere dello Sport: «La sfida con la Lazio resta aperta, i giocatori stanno tutti bene. Si sono allenati anche Berisha, Lainer e Yabo, assenti a Linz nella partita di campionato».

LASK-SALISBURGO – «A Linz abbiamo subito la prima sconfitta dopo 50 gare ufficiali, forse neanche il Real Madrid ha giocato così tanto quest’anno. Siamo partiti dalle qualificazioni, adesso siamo la bandiera di tutto il calcio austriaco. Tutto il Paese incrocia le dita per il Salisburgo».

Articolo precedente
Giordano: «Immobile ha la mia stessa tigna, non molla mai». E sulla Champions…
Prossimo articolo
juventus-lazio luis alberto immobile ciesImmobile-Luis Alberto la coppia delle meraviglie