Roma, dalla curva Sud cori contro Napoli e Carabinieri. E ora chi parlerà?

tagliandi roma
© foto www.imagephotoagency.it

Durante il match di Coppa Italia tra Roma e Virtus Entella dalla Curva Sud sono arrivati per l’ennesima volta cori contro Napoli e i Carabinieri

Cori di discriminazione territoriale contro Napoli e contro i Carabinieri sono arrivati dalla curva Sud in occasione del match di Coppa Italia tra Roma ed Entella. Al 37′ del primo tempo è partito il coro “Odio Napoli”, seguito da un “Vesuvio lavali con il fuoco”. Cori di odio anche contro Juventus, Liverpool e Bergamo. E ora cosa succederà? Chi ne parlerà? Con la Lazio solo due giorni fa si è sentito e detto di tutto. Questa sera i cori discriminatori sono stati chiari e limpidi, ma nessuno (per il momento) ha voluto ‘condannare’ i tifosi giallorossi.