Reja presenta il derby: “Klose uomo decisivo così come Totti”

© foto www.imagephotoagency.it

Stasera il derby tra Lazio e Roma la farà da padrona. Ai microfoni di Radio Manà Sport è intervenuto un esperto come Reja per parlarne. Ecco le sue parole: Il derby vale più dei tre punti in classifica, l’ho vissuto personalmente prima perdendolo e poi vincendolo due volte consecutivamente. Petkovic può continuare la striscia positiva nella gara di andata e può tornare a contare su Klose. Dall’altra parte è Totti che può determinare la stracittadina, la sente e la vive in modo particolare. Alla Lazio basta poco per restare ad alti livelli e diventare veramente grande. Due, massimo tre top player, senza vendere nessuno, soprattutto Hernanes, fulcro del progetto del quale non ho dubbi Lotito non si priverà mai. Il 3° posto è il grande obiettivo principale. Nello scorso campionato mi sono venuti a mancare gli uomini decisivi nei momenti cruciali, in più a gennaio son andati via cinque giocatori ed è arrivato all’ultimo minuto solo Candreva, che ho chiesto espressamente a Lotito, mi serviva un grande acquisto ma non si fece nulla. Zarate? La situazione in cui si trova è dipesa e dipende solo da lui. Ha avuto mille opportunità, rispondendo con sufficienza e presunzione. I laziali mi fischiavano, adesso forse hanno capito la situazione.”

Articolo precedente
Roma – Lazio: derby povero ma non per i tifosi
Prossimo articolo
Tu chiamale se vuoi, emozioni…