Radu: «Speriamo nei i tifosi. Biglia va rispettato, è stato il nostro capitano»

Radu lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio – Milan, a pochi minuti dall’inizio del match Stefan Radu dice la sua sulla gara dellOlimpico

Nonostante la pioggia tutto pronto allo stadio Olimpico per il match tra Lazio e Milan. Poco prima dell’inizio della gara Stefan Radu è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio«Non eravamo preoccupati per il campo perchè sapevamo che il campo era stato coperto ma queste partite contro squadre come il Milan si devono affrontare con i tifosi alle spalle che sono la nostra forza e ci aiutano molto. Speriamo di averli vicini nonostante la pioggia anche se ho visto immagini difficili della città. L’atmosfera è bella, vogliamo vincere a tutti i costi questa partita. Dopo il passo falso contro la Spal in casa vogliamo ottenere i 3 punti, oggi dobbiamo pensare al Milan poi per giovedì vedremo: i rossoneri non sono facili da affrontare». 

Radu ai microfoni di Sky Sport

«Affrontiamo il Milan, una squadra nuova che si è rinforzata tantissimo. Il secondo test più importante di questa stagione dopo la Juventus. Dobbiamo fare tanta attenzione per affrontare la partita come abbiamo fatto con la Juventus. Noi abbiamo quasi la stessa squadra dell’anno scorso, abbiamo perso due tre giocatori, ma adesso anche i ragazzi che l’anno scorso erano qui per il primo anno ora hanno più esperienza. Biglia lo saluterò perché è stato il nostro capitano, un giocatore molto importante. Ha fatto una scelta e l’abbiamo rispettata».

Il terzino a Premium Sport

«È una grande partita, contro un Milan nuovo che si è rinforzato tanto. Speriamo di rifare la stessa partita fatta contro la Juve, solo così possiamo vincere. Il cambio di orario non ci cambia nulla, volevamo solo giocare. Sappiamo che c’è un programma delicato da seguire, ma c’era stata la sosta e volevamo giocare».