Primavera, Bollini: “Il risultato di oggi ha un’importanza notevole… Keita e Crecco? Contento per la convocazione in prima squadra”

© foto www.imagephotoagency.it

Al termine del match tra Lazio e Ascoli ha parlato ai microfoni dei giornalisti presenti, il tecnico della Primavera biancoceleste Alberto Bollini. “Il risultato oggi ha un’importanza notevole, vista la competitività e il seguito che ha questo campionato Primavera. Questo fa sicuramente piacere alle società che investono, agli allenatori, ma soprattutto ai ragazzi. Oggi abbiamo visto una Lazio che ha espresso carattere e compattezza per la ricerca di un risultato che è importantissimo, portando la partita a casa più con il profilo agonistico che con quello tecnico”. Anche oggi c’è stata un’espulsione:Le espulsioni sono abbastanza casuali, ma c’è sempre da lavorare sotto questo aspetto”. Tra un po’ c’è il derby… “Ancora non ho fatto nessuna valutazione per la gara del 3 aprile, perché prima voglio vedere come stiamo atleticamente. Noi oggi vinciamo un vero scudetto, dando Keita e Crecco alla prima squadra, sono altri due ragazzi che vanno a fare l’esperienza della serie A. Abbiamo valorizzato anche gli Allievi dandogli Tounkara. E’ chiaro che da una parte perdiamo le loro prestazioni tecniche, ma abbiamo guadagnato molto sotto l’aspetto della loro valorizzazione. Quando avrò tutti i ragazzi penserò al Derby”. Incerto invece il rientro di Rozzi: “Questa è una decisione che spetta alla prima squadra, se decideranno di darlo a noi saremo ben contenti di dargli minutaggio e impreziosire il nostro patrimonio”.

Articolo precedente
Keita cinguetta soddisfatto: “Verso Torino…”
Prossimo articolo
Trofeo Beppe Viola, Lazio in semifinale: Simone batte Pippo 2-0…