Pedullà difende Provedel: «Un gol che allontana chi non lo definiva da Champions, e che voleva Lloris»
Connettiti con noi

News

Pedullà difende Provedel: «Un gol che allontana chi non lo definiva da Champions, e che voleva Lloris» 

Pubblicato

su

Pedullà, il giornalista alla luce del gol del pari di Provedel di martedì elogia quest’ultimo e lo difende

Il gol di Provedel sta facendo il giro del web e fa molto discutere, facendo diventare il portiere un vero e proprio meme. A parlare del calciatore ci pensa Alfredo Pedullà, il quale sul suo sito si espone con queste parole forti

PAROLE – La Lazio ha cercato Hugo Lloris per diverse settimane, è andata anche abbastanza vicina all’accordo, ma senza essere sul punto di formalizzare. C’era una spiegazione logica e i fatti recenti depongono a favore di quanto vi abbiamo raccontato soprattutto nel mese di agosto. Quando la tendenza era quella di spingere per Lloris, dimenticando quanto Provedel avesse fatto nella stagione precedenti, uno dei migliori.

L’altra tendenza, perché nel calcio si tende sempre a mettere tutto e tutti sotto i piedi senza il minimo rispetto, era quella di considerare Lloris come l’esperto tra gli esperti per giocare la Champions. Come se Provedel fosse l’ultimo della compagnia e non all’altezza del compito. Il tempo è galantuomo, si dice così? In realtà molti tra quelli che adesso esaltano Provedel sono gli stessi che avevano invocato Lloris come il Messia.

Le valutazioni interne sono state, invece, di rispetto e di tutela di un bagaglio tecnico che nessuno avrebbe potuto mettere in discussione. Senza quel passaggio decisivo, martedì sera non si sarebbe consumata la “favola” di Provedel: prima una parata clamorosa su Lino, poi quel gol di testa che resterà nella storia della Champions e della sua vita calcistica

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.