Paideia: brutte notizie per Dias, niente Catania per lui

© foto www.imagephotoagency.it

AGGIORNAMENTO ORE 17.11 – Ecco il comunicato pubblicato sul sito della società biancoceleste: Nella giornata odierna l’atleta Andrè Dias è stato sottoposto presso la clinica Paideia a controlli strumentali in risonanza magnetica nucleare ed ecografia della coscia destra. Gli esami si sono resi necessari per la comparsa nel fine settimana di un dolore acuto al livello della regione adduttoria della coscia destra. Gli accertamenti effettuati hanno evidenziato la presenza di una lesione muscolare di primo grado a carico del muscolo adduttore, con interessamento della fascia muscolare e della giunzione mio-tendinea. I tempi di recupero sono attualmente stimati intorno ai quindici-venti giorni”.

Arrivano brutte notizie dalla clinica Paideia per la Lazio, il difensore centrale brasiliano Andrè Dias infatti salterà la prossima sfida con il Catania in campionato per infortunio e forse potrà tornare disponibile nelle fila biancocelesti dalla partita successiva contro il Fenerbahce in Europa League. L’ex centrale del San Paolo nella seduta di sabato mattina, durante l’ultima parte della partitella in famiglia, ha accusato un riacutizzarsi del problema all’adduttore della gamba destra, che già gli aveva fatto saltare la gara con il Torino. Amarezza per il difensore brasiliano perché si era allenato con regolarità ma ha dovuto interrompere l’allenamento per questo motivo, che purtroppo per i tifosi laziali, gli farà saltare la prossima gara.

Articolo precedente
Milan sempre in pressing su Marchetti
Prossimo articolo
Dias, comunicato ufficiale: “Lesione muscolare di primo grado a carico del muscolo adduttore. Out venti giorni”