Nazionale, allarme Marchetti: infortunio alla spalla per il portiere biancoceleste

© foto www.imagephotoagency.it

DOMENICA 24 MARZO, AGGIORNAMENTO ORE 15.30 –  Nell’allenamento di questa mattina, il portierone della Lazio e della Nazionale azzurra ha svolto solamente attività di fisioterapia per recuperare dalla contusione alla spalla. E’ previsto tra qualche ora il responso del dottor Enrico Castellacci, numero uno del settore medico dell’Italia. A breve, quindi, altri aggiornamenti per sapere se Marchetti potrà tornare disponibile per la gara contro Malta.

AGGIORNAMENTO ORE 17.32 – 24 ore e poi verrà presa una decisione definitiva. Marchetti resta a Coverciano, ma domani verrà ricontrollato dallo staff medico della Nazionale, a confermarlo è il Dottor. Castellacci ai microfoni di SkySport24: “Vediamo domani come sta”.

AGGIORNAMENTO ORE 17.16 – Secondo quanto riportato da SkySport24, Federico Marchetti non verrà sottoposto a controlli strumentali dopo la botta rimediata alla spalla e non lascerà il ritiro della Nazionale.

Allarme per Federico Marchetti. Durante l’allenamento di questo pomeriggio, a Coverciano, l’estremo difensore biancoceleste, si è infortunato alla spalla destra, dopo una parata, mentre stava lavorando con i compagni di reparto Buffon, Sirigu e De Santis. Come riporta il Messaggero.it, subito sono accorsi il responsabile sanitario della Nazionale Enrico Castellacci e i fisioterapisti, dopodiché il portiere ha lasciato il campo per sottoporsi ai primi controlli. Intanto Petkovic incrocia le dita.


Articolo precedente
Cana, dalla guerra alla felicità: “Sono orgoglioso della mia vita. E ora puntiamo all’Europa League…”
Prossimo articolo
Il professor Castellacci tranquillizza tutti: “Marchetti ha interrotto l’allenamento a scopo precauzionale, non ci sono lesioni”