Nainggolan e l’ennesima profezia. I tifosi biancocelesti: «Radja laziale vero!» – FOTO

nainggolan lazio inter roma
© foto www.imagephotoagency.it

FOTOGALLERY – Radja Nainggolan ha sbagliato il rigore decisivo, mandando la Lazio in semifinale. E così ripartono gli sfottò…

«Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova», sembra proprio che Agatha Christie non aveva tutti i torti quando affermava questa frase. Ormai è assodato, Radja Nainggolan è il portafortuna dei biancocelesti. Odiato e temuto sul terreno di gioco, ma alla fin fine neanche tanto se poi è sempre lo stesso il risultato finale. «Battiamo la Lazio e prendiamoci il riscatto», è solo l’ultima delle profezie lanciate e mai realizzate del “Ninja” ex Roma. Anche ieri, purtroppo per lui, gli eventi sono andati al contrario di come si aspettava e i tifosi capitolini iniziano ad esserne convinti: «Radja Nainggolan laziale vero, te fidi?!».

1. LO SFOTTO’ DEI LAZIALI

View this post on Instagram

Ecco il nostro consueto riassunto ironico, stavolta su #InterLazio: – Cambio nella formazione titolare 5 minuti dall'inizio: fuori Borja Valero, dentro Joao Mario. Borja, consapevole che si arriverà ai rigori, si tira fuori perché questi orari non li regge più. – Primo tempo talmente soporifero che la maggior attività registrata allo stadio è quella nel secondo anello verde. – All'intervallo entra Vecino al posto di Gagliardini: ristabilità la parità numerica. – #CANDREVA! Come fai a sbagliare un tap-in che segnerebbero anche in Cina, dove magari ti troveresti di più a tuo agio??? – #HANDANOVIC MIRACOLOSO SU #CAICEDO! E STAVOLTA A RIMANERE IMMOBILE E' CIRO! Se non fosse stato per Samir, altro che supplementari… – LAUTARO! MA PURE TU? Martinez nel contratto ha una clausola: avrà sempre un'occasione nel finale. MA ALMENO SFRUTTALA! – Si va ai supplementari: oltre alla quarta sostituzione, la Lega ha aggiunto che per regolamento l'Inter, ai quarti, non finisce mai nei 90 minuti. – Primo tempo supplementare senza sorprese, tranne quella di un rigore non concesso all'Inter…ah, no. – Secondo supplementare, entrano #Nainggolan e Cedric, ristabilitosi completamente dopo l'Avada Kedavra di Codaliscia. – Gol di Ciro: Immobile, stavolta, ci resta la tifoseria interista. – E niente, si torna di nuovo a casaRIGOREEE! MAURO #ICARDI NON SBAGLIA! SI DECIDERA' DAGLI 11 METRI! – Un piccolo tremolio scorre dietro la schiena dei tifosi: stavolta non c'è Nagatomo. – Lautaro sbaglia il rigore, ma Handanovic salva su Durmisi! – Tocca a Nainggolan. Che di questi tempi è un po' come chiedere al bullo della classe di prendere 10 al compito. – E infatti il belga spara talmente alto che poi hanno dovuto chiedere alla signora di restituire il pallone. – Leiva non sbaglia, Inter eliminata. Resta solo il terzo posto, perché tanto si sa già come tireremo i rigori contro il Rapid Vienna, no? [@pier_pinto92] #amala #pazzainter #nerazzurri #interisti #interfans #forzainter #inter #fcim #fcinter #spaziointer #CoppaItalia #InterLazio

A post shared by SpazioInter.it (@spaziointer.it) on

2. LO SFOTTO’ DEI LAZIALI

4. LO SFOTTO’ DEI LAZIALI