Marchetti a fine partita: “Meritavamo di più, peccato. E ora portiamo a casa un trofeo”

© foto www.imagephotoagency.it

Federico Marchetti ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium al margine del triplice fischio del pareggio tra Lazio e Fenerbahce, che non ha permesso ai biancocelesti di ribaltare le sorti del Sukru Sarakoglu e approdare in semifinale di Europa League. “Abbiamo disputato una grande partita. Dispiace perché avremmo meritato la soddisfazione di approdare in semifinale. Peccato. Forse siamo stati penalizzati dalla gara d’andata: è normale che giocando in 10 per tutto un tempo si faccia più fatica. Abbiamo retto bene, ma alla fine sono arrivati due gol. Uno, tra l’altro, su un rigore piuttosto discutibile. Ma questo è il calcio. E quindi complimenti al Fenerbahce.” Infine, Marchetti fa un’ultima battuta sul resto della stagione:Lunedì arriva la Juventus. Noi guardiamo già avanti: questa è stata una batosta, ma siamo forti per reagire. Giocheremo fino alla fine per portare a casa un trofeo.”

Articolo precedente
De Martino sul corteo: “I nostri tifosi sono esemplari”
Prossimo articolo
Fenerbahce, Ziegler: “Eravamo uniti e abbiamo meritato il passaggio del turno”