Ledesma sul Fenerbahce: “Ambiente difficile, ma buon sorteggio”

© foto www.imagephotoagency.it

L’urna di Nyon è stata clemente con la Lazio che pesca i turchi del Fenerbahce. La squadra turca, sulla carta, sembra essere alla portata dei biancocelesti. Christian Ledesma ai microfoni di Lazio Style Radio ha commentato così il sorteggio: “L’ambiente lì è molto caldo, ma è comunque bello giocare queste partite, ci teniamo ad andar avanti nonostante sappiamo che sarà una partita difficile. Prima del sorteggio non avevo una squadra preferita. E’ bello giocare contro squadre blasonate ma bisogna affrontare tutte le partite con la stessa intensità. Siamo comunque contenti del Fenerbahce”. Il playmaker biancoceleste si è poi concentrato sulla partita di domenica sera contro il Torino: “Sarà una partita fondamentale come lo era quella con la Fiorentina. Dopo c’è la sosta e abbiamo la possibilità di ricaricare le batterie, ma questa è una partita fondamentale per riprenderci in campionato. Sappiamo che la partita sarà difficile perché loro vengono da una sconfitta e vorranno riprendersi”. Qualche battuta anche sul nuovo Papa. “Sensazioni bellissime, ho parlato con mio padre ed era felicissimo. E ‘ la prima volta che viene eletto un Papa argentino,poi è di Buenos Aires, la mia città natale. Farà bene anche all’Argentina, dove porterà un’ondata di felicità e tranquillità. Mio padre mi ha raccontato della sua umiltà e del suo parlare che ti arriva al cuore”.

Articolo precedente
Lazio, c’è il Fenerbahce ai quarti: andiamo a scoprire la squadra turca
Prossimo articolo
Formello – Ripresa a ritmi blandi… Tutto ok per Marchetti, Dias out